Previsto aumento obesità in Italia

Aumento obesità in Italia

La Nazione patria della Dieta Mediterranea sta ingrassando inesorabilmente, lo dice un rapporto dell’OMS. Nel 2030 il 70% degli uomini e il 50% delle donne in Italia saranno in sovrappeso e una gran parte di questi saranno addirittura obesi.

L’obesità viene troppo spesso considerata solo un problema a livello estetico, in realtà è una vera e propria patologia che affligge ormai una fetta crescente della popolazione dei paesi sviluppati e sta danneggiando la società, gravando sui sistemi sanitari e abbassando l’aspettativa di vita inarrestabilmente.

Aumento obesità in ItaliaQuesti dati sono stati messi in luce dal Congresso Europeo dell’OMS, e mostrano come nel 2030 il 70% degli uomini italiani saranno in sovrappeso, e di questa percentuale il 20% sarà obeso. Purtroppo questo fenomeno si estenderà anche alle donne che dal 39% raggiungeranno il 50% di sovrappeso e aumenteranno tra queste coloro che saranno inserite nella categoria degli obesi, dal 10% al 15%. Sono dati allarmanti calcolando gli effetti negativi e i rischi sulla salute che un’alimentazione sbagliata e la mancanza di esercizio fisico causano sul corpo umano.

Ciò che è più incredibile è che questi dati vengano proprio dall’Italia, la patria della dieta mediterranea e che punta a dare lezioni sul cibo a tutto il mondo grazie all’Expo. Il nostro Paese oggi si trova ancora in una situazione migliore rispetto a quasi tutte le Nazioni Europee, ciò significa che qualcosa si può ancora fare per invertire questa tendenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *