Come funziona la disdetta assicurazione auto

disdetta assicurazione auto

Dal 1 gennaio 2013, grazie al Decreto Sviluppo bis e il decreto legislativo 179 (data 18 ottobre 2012) è stato abolito il tacito rinnovo per l’RC Auto.

Ciò vuol dire che la disdetta assicurazione auto è diventata un meccanismo automatico allo scadere della nostra polizza assicurativa.

Se prima era necessario compilare una richiesta formale di disdetta da inviare alla propria agenzia assicurativa non più tardi di 30 giorni dallo scadere della polizza, oggi non è più così.

Non ci sono dubbi che questa decisione di abolire il tacito rinnovo è stata spinta anche dall’esigenza di sentire meno la forte concorrenza delle agenzie assicurative online. Quest’ultime infatti, nelle clausole della loro polizza, non prevedevano di rinnovare automaticamente il contratto con il cliente. Cosa che invece le agenzie assicurative tradizionali facevano, non risparmiandosi neppure di aumentarne i costi in maniera esponenziale.

La disdetta assicurazione auto non è più un problema. Attendiamo lo scadere del contratto e… troviamo l’offerta più conveniente!
Quando esisteva ancora il tacito rinnovo molte persone, per pigrizia o per dimenticanza, continuavano a sottostare alle polizze della propria compagnia assicurativa anche se le spese aumentavano di anno in anno.

Adesso invece, l’unica cosa che dobbiamo ricordarci è di stipulare un nuovo contratto per rimanere sempre in regola con la legge e per guidare in maniera sicura sulle strade italiane. Adesso che la disdetta assicurazione auto non è più necessaria, vediamo quali sono i vantaggi.

  • Liberi da un vincolo che nella maggior parte dei casi andava a sfavore nostro, possiamo trovare una compagnia assicurativa che ci offre una polizza RC Auto più vantaggiosa in termini economici.
  • Possiamo decidere di affidarci ai comparatori di assicurazione auto per confrontare fino a 18 preventivi, comprese anche le garanzie accessorie.
  • Se avevamo già deciso di fare la disdetta assicurazione auto, non dovremo più preoccuparci di questo aspetto.

Con la disdetta assicurazione automatica, senza quindi il tacito rinnovo, esiste solo un piccolo lato negativo. Presi come siamo dagli affari di tutti i giorni, rischiamo di dimenticarci di stipulare una nuova polizza RC Auto.

In ogni caso si rivela un problema di poco conto. Ogni agenzia assicurativa infatti ha l’interesse di mantenersi il proprio cliente. 15 giorni prima dello scadere della polizza vi invieranno (tramite posta o e-mail) l’avviso che la vostra assicurazione sta per scadere, invitandovi a rinnovarla nuovamente.  A quel punto potremo decidere: rinnovare il contratto con la stessa compagnia assicurativa oppure sceglierne una nuova e più vantaggiosa.

La disdetta assicurazione auto automatica (senza il tacito rinnovo), vi metterà nella condizione di sottoscrivere un nuovo contratto. Il consiglio è quello di sfruttare i comparatori di assicurazione auto presenti online per confrontare diversi preventivi trovando così un metodo vero per risparmiare.

Se è vero che il tacito rinnovo all’interno del ramo assicurativo RC è stato abolito per legge, e di conseguenza la disdetta assicurazione auto non è più necessaria, nel ramo vita e nel ramo danni, è ancora presente. In quel caso, sarà necessario seguire le procedure di disdetta assicurazione classiche previste dalla legge italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *