Caravaggio riletto da Milo Manara nella sua chiave raffinatamente erotica

L'arte di Milo Manara

Il maestro del fumetto erotico torna in libreria con una storia su Michelangelo Merisi

L'arte di Milo ManaraUn lavoro che nessuno si aspettava dal maestro del fumetto erotico sarà presto in libreria. Milo Manara torna più incisivo e seducente che mai con “La tavolozza e la spada” (Edizioni Panini), un libro che racconta attraverso la narrazione a fumetti la storia di Michelangelo Merisi da Caravaggio. Il lavoro di Manara verrà presentato fra due settimane a Napoli, quando il celebre disegnatore sarà ospite al «Comicon», il salone internazionale del fumetto.

Claudio Strinati, un famoso studioso di Caravaggio, ha scritto un’ entusiastica introduzione alla nuova opera affermando che Manara “vi imprime il segno della sua creatività. Il suo Caravaggio, pur riflettendo perfettamente quello storico, è uno dei personaggi migliori creati dalla sua fantasia”.

Nel libro l’artista ha riprodotto a mano anche le versioni originali dei capolavori del pittore, infatti una delle sue convinzioni è che per conoscere qualcuno o qualcosa devi disegnarlo a mano e forse è questo il motivo per il quale i suoi soggetti preferiti sono le donne.

La graphic novel narra la vita di Caravaggio dal suo arrivo a Roma alla fine del Cinquecento fino alla tragica fuga dalla capitale attraverso l’arte e le opere, ma anche le donne, la passione e gli eccessi. Una biografia del Caravaggio rivolta sia agli appassionati del fumetto d’autore sia ai cultori della storia dell’arte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *